martedì 12 febbraio 2008

Bella e stravagante

No, non preoccupatevi non sto parlando di me, oggi voglio raccontarvi la storia della più strepitosa rock-star animata degli anni ’80.

Jerrica Benton ha ereditato dal padre Emmett Benton la "Starlight Music" una casa discografica rovinosamente in bolletta. Tuttavia fra i lasciti del padre c'è anche Sinergy, un potentissimo computer dotato di personalità umana, che dona a Jerrica la possibilità di trasformarsi in Jem. Jem insieme al gruppo delle Holograms, composto dalla sorella Kimber Benton (tastierista), e dalle sue amiche Aja Leith(chitarrista) e Shana Elmsford (batterista e bassista). Jem e le Holograms ottengono un successo tale da riuscire coi proventi a sostenere anche la Starlight House, l'orfanotrofio di cui si occupava il padre di Jerrica.
Tuttavia la doppia identità di Jerrica la mette in crisi col fidanzato, nonchè tuttofare della Starlight, Rio Pacheco, che seppur innamorato di Jerrica, subisce anche la fascinazione della bellissima Jem. Inoltre Eric Raymond, ex-socio di Emmett, ha intenzione di mettere i bastoni fra le ruote a Jerrica, lanciando sul mercato le Misfits, gruppo rivale delle Holograms, formato da Phyllis "Pizzazz" Gabor (chitarra e voce), Roxanne "Roxy" Pellegrini (bassista) e Mary "Stormer" Phillips (tastierista).


Fonte: Wikipedia

Anche la storia del cartone animato è interessante: Jem & The Holograms è infatti una produzione televisiva americana prodotta da una collaborazione fra la Hasbro (quella del Trivial Pursuit per intenderci) e gli studi di animazione Sunbow Prodcution. La serie basata su un progetto di Christy Marx, è ispirata ad una linea di bambole edita proprio dalla Hasbro, che per competere con la ben più famosa Barbie decise di lanciarle sul mercato in un modo decisamente innovativo.

Curiosando qua e là ho scoperto che tuttora in America, Jem è un personaggio gettonatissimo: i siti internet dedicati a lei sono migliaia e spesso viene citata nei cartoni animati di nuova generazione come ad esempio South Park oppure I Griffin.
Jem Unlimited è probabilmente il sito più interessante che sono riuscita a scovare, una fonte enorme di notizie, immagini, canzoni, download che riguardano Jem.

Altri link interessanti: Jem and the holograms e metalanime.net

Per le faschion victim nell’armadio non può mancare la maglietta di Jem, apparsa di recente nel video Sorry di Madonna.

Photo credits: metalanime.net
Posta un commento