giovedì 24 luglio 2008

Addio a Guido Angeli, testimonial di Aiazzone

La pubblicità, o gli spot come si preferisce dire adesso, spesso è molesta, fastidiosa, e ci induce a un zapping continuo tra una stazione e l'altra, sia che vediamo la TV sia che sentiamo la radio. Ma capita anche che uno spot diventi un cult da rivedere sempre con piacere, capita che il jingle che l'accompagna diventi un tormentone e che un motto, uno slogan rientri persino nel nostro modo di parlare. E' il caso di quel motivetto che faceva "Vieni in bici o in barella, ma vieni a Biella, vieni a Biella..." ed è il caso di quello slogan che ci rassicurava "Provare per credere", ormai entrato a pieno titolo nel nostro dizionario quotidiano. Slogan che è diventato anche il titolo di un film. Capita pure che un testimonial diventi un personaggio tale da meritare una parodia su trasmissioni dall'eccellente share. E' il caso di Guido Angeli, tele-imbonitore e volto di Aiazzone, e la trasmissione che, con la satira, lo ha consacrato a personaggio è niente-poco-di-meno-che la gloriosa Drive-In. Erano gli esagerati anni '80. E' di oggi la notizia della sua scomparsa, a 77 anni. Non moltissimi, oggi che la vita si è allungata, ma troppi per la mia memoria rimasta ferma alla folta chioma scura e quel pollice alzato, neanche fosse Fonzie, a volerci dire "Ehi, è tutto ok! Sono qui a pubblicizzare un prodotto e a metterci la mia faccia! Potete fidarvi!". E così vogliamo ricordarlo, solo ricordarlo. La sua storia dettagliata la trovate qui.


23 commenti:

GlitterVictim ha detto...

Me lo ricordo! Da noi però c'era e forse c'è tutt'ora una pubblicità ancora più martellante: "Al mercatone dell'arredamentooooo di Fizzonascoooo..."
Immagino che tu non l'abbia mai sentita.

Dopo Aiazzone vennero KatiArredamenti e la Sciuuuuura Mariiiiia!

http://www.youtube.com/watch?v=bM0EK0-Uob8

ArabaFenice ha detto...

KatiArredamenti, quando ero a Milano, non me la perdevo per niente al mondo!

GlitterVictim ha detto...

Uaaah aaaah aaaah!!! Non ci posso credere!
E' troppo stordita Kati-A però fa ridere e sicuramente non passa inosservata.
Ebbene si mi piace guardare anche le televendite, quelle di Jill Sanders, quelle di tutti gli attrezzi per gli addominali, quelle dei frullini e quelle dei coltelli dello chef Tony.

Aah per la cronaca non ho mai acquistato nulla.

ArabaFenice ha detto...

Dalle nostre parti c'è un tele-imbonitore che è un mito.
Si chiama Gianni Paulicelli e pubblicizza un negozio di elettrodomestici "Paulicelli" di suo padre Sabino(credo da qualche tempo defunto). il suo tormentone è "SIGNORI, IL PREZZO è BOOOOOOOOOOOM! BOOOOOOM!!! BOOOOOOOM!" esclamato con notevole mimica e gestualità mentre lo schermo si riempie di scritte in sovraimpressione "bOOOM! BOOM!!". Che poi sono le scritte su enormi tabelloni fuori al negozio che si trova a Bari.
Dice cose tipo "Signore appizzate le orecchie!!". Gli manca pure la EVVE.

E' stato anche invitato da Gene Gnocchi ad una trasmissione RAI.
Guardalo e dimmi:
http://it.youtube.com/watch?v=7VKx0radxNU.
magari ci scriverò un post su nonsologiovinazzo.

ArabaFenice ha detto...

questa la versione natalizia dello spot:
http://it.youtube.com/watch?v=FlA_ZNsfnnI&feature=related

e questo uno sketch a cui si è prestato: ormai è anche lui una superstar!
http://it.youtube.com/watch?v=PlE-Nu5BDw0&feature=related

(Lady).Chobin ha detto...

Bellissima!!!
Me la ricordo perfettamente ...ma perchè "Barella" al posto di "Carrozzella"?

ArabaFenice ha detto...

(lady).chobin
la canzone intera prevede più ritornelli e se ricordi lo spot la parole vengono accompagnate da fumetti.
ci sono spot in cui si dice "carrozzella" con l'immagine di una famiglia in carrozza e alcuni spot in cui si dice "barella" e c'è l'uomo che viene caricato in ambulanza:-)

Mirtilla ha detto...

ma sai che nn lo ricordo affatto??
mah..

stella ha detto...

Io ricordo eccome,sarà l'età!

Sergiodata ha detto...

Ciao ArabaFenice, scopro solo stasera questo tuo blog, ho la tua età ed i tuoi stessi ricordi... mi rattrista sapere di Guido Angeli, "consegna in tutta Italia, isole comprese"!

Sergio

ps
c'ero anche io al Comicon del 2007, alla gara dei cosplay, magari ci siamo pure visti.

ArabaFenice ha detto...

@ mirtilla
forse stavi poco attenta alle pubblicità!

@ stella
ma che età! sei giovanissima:-)
sto parlando di guido angeli non di un personaggio degli anni 30!

@ sergio
benvenuto!:-)
in effetti è molto triste: se rivedo lo spot vedo un uomo di grande eleganza e signorilità.

ma al cosplay partecipavi come concorrente?

Annarita ha detto...

Ciao, ragazze. Sono alcuni giorni che tento di aprire la pagina e di lasciare un commento.

Finalmente, sembra che ci sono riuscita!

Un caro saluto
annarita

Daniela ha detto...

Ciao,
metto molto volentieri il tuo banner
solo che me ne servirebbe uno 88x31
non più grande, perchè li ho tutti di quelle dimensioni
e se provo a ridimensionare il tuo non si vede più niente. Fammi sapere quando ce l'hai :-)

Ancora complimentissimi x il blog, è bellissimo! :-)

Daniela.

ArabaFenice ha detto...

@ daniela, non appena ne faccio uno ti avviso:-)

Daniela ha detto...

Ciao
adesso il vostro bannerino è tra i miei siti amici :-)

A presto!!
Daniela.

Romina ha detto...

Mi è dispiaciuto sapere della morte di Guido Angeli, perché nella sua professione era davvero un mito.
Aveva l'aria simpatica, non da vecchio "marpione", ed era gradevole, con quel sorriso cordiale e aperto.

sirio ha detto...

Lo ricordo eccome,trovavo in lui una vaga somiglianza con Corrado,altro personaggio indelebile...
Ciao,buona serata!

ArabaFenice ha detto...

@ annarita
ho risposto alla tua e-mail. la pagina è un po' pesante, soprattutto ora che ho aggiunto i banner in fondo ma quando tornerai ad usare l'adsl non avrai problemi.

@ daniela
Grazie!!!

@ romina
è dispiaciuto anche a me. sembrava una persona molto a modo e garbato.

@ sirio
hai ragione, c'è un eleganza che lo accumuna a Corrado anche se quest'ultimo era decisamente più spiritoso.

Francesco Candeliere ha detto...

Buone vacanze e buon divertimento.relf

MARGY ha detto...

che peccato... me la rcordo bene questa pubblicità....
e lui pure!
:(

Pino Amoruso ha detto...

Lo ricordo benissimo...
Non sapevo della sua scomparsa...
:(

ArabaFenice ha detto...

ehi, quanti graditissimi ritorni:-)

M@rcello;-) ha detto...

in assoluto credo che attualmente le televendite siano le trasmissioni migliori del desolante panorama dei palinsesti televisivi! starei ore a sentire le fantastiche prodezze di questa e di quella inutile chincaglieria! ;) (ovviamente senza mai comprare nulla! ;)

tornado invece a noi, sapere di guido angeli, lascia per lo meno malinconici, anche perché se sommato alla scomparsa dello storico doppiatore di lupin, e delle recente altra scomparsa della storica voce di quark claudio paone, ci si rende conto che piano piano i frammenti della nostra infanzia si stanno perdendo un po' nel tempo...

salutoni a voi,
M@;-)