sabato 28 febbraio 2009

From my video to my radio


Preso dai miei soventi raptus nostalgici, ieri ripensavo al cartone animato a tema musicale KIDD VIDEO.
E' una serie americana della metà degli anni 80 che ebbe un discreto successo anche da noi, sebbene siano anni che non mi capita di beccarne uno straccio di replica in tv.
A dire il vero, la cosa più memorabile del cartone erano senza dubbio la bella videosigla con attori veri e la mitica canzone di apertura. Il video con la sigla l'ho linkato in coda al post per un salutare recupero audiovisivo a beneficio dei sopraffini aficionados di questo blog.

La trama del cartone è abbastanza semplice e un filino demenziale. Copio da Wikipedia:
"Kidd Video e la sua band (che durante la sigla veniva interpretata da attori reali) veniva rapita da Mister Brutto Ceffo, e trasportata nella sua dimensione a cartoni animati, Mondo Rock. Salvati da Lucciola (una piccola fatina che ricorda molto Campanellino di Peter Pan) si ritrovano nei vari episodi a scontrarsi con Mister Brutto Ceffo e i Copiagatti sventando ogni volta i suoi malefici piani, cercando nel contempo un via per tornare a casa."

Seguendo il corso di questa curiosità estemporanea, ho fatto una cosa che mi capita spesso quando mi torna in mente qualche vecchio cartone: ne ho cercato il finale su Internet. Ma ho scoperto -con mio grande stupore- proprio sbirciando la relativa scheda di Wikipedia che la serie fu interrotta dopo soli 26 episodi, lasciando quindi in sospeso la questione del ritorno a casa dei protagonisti.
Così me li immagino ancora lì, imprigionati in questo mondo rockettaro e cartoonesco, a combattere ogni giorno con un villain grottesco e stereotipato, a cinquant'anni suonati (anno più, anno meno).
Un curioso contrappasso, per un gruppo con un nome come il loro...



Posta un commento